Press "Enter" to skip to content

Un nuovo quadro temporaneo di aiuti anti crisi per sostenere l’economia colpita dalla guerra

La Commissione europea ha adottato, il 23 marzo 2022, un quadro temporaneo di crisi per consentire
agli Stati membri di avvalersi pienamente della flessibilità prevista dalle norme sugli aiuti di Stato al
fine di sostenere l’economia nel contesto dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

Il nuovo quadro consentirà agli Stati membri di:

  • concedere aiuti di importo limitato alle imprese colpite dall’attuale crisi o dalle relative sanzioni e controsanzioni;
  •  garantire che le imprese dispongano di liquidità sufficiente;
  • compensare le imprese per i costi aggiuntivi sostenuti a causa dei prezzi eccezionalmente elevati del gas e dell’energia elettrica.

Per approfondire: Comunicazione ufficiale della Commissione europea

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *